Partner Xerox e Duplo in Monza e Brianza, Milano, Como, Lecco e Varese
Nadar Srl Natale 2020

Chiudiamo il 2020 con i nostri migliori auguri

Siamo giunti alla chiusura di un anno eccezionalmente difficile per tutti, e siamo alle porte di un Natale 2020 che, per la maggior parte di chi ci legge, verrà trascorso con festeggiamenti ridotti e a gruppi ristretti.

L’augurio che vogliamo presentare a tutti i nostri clienti, fornitori e partner è quindi innanzitutto un augurio di piena salute, di stabilità, e di solidarietà. Sappiamo bene quanto la situazione sia così delicata e difficile per molti di voi, e vi siamo vicini.

Il 2020 di Nadar

Da parte nostra, l’azienda Nadar Srl chiuderà il fatturato 2020 quasi sicuramente al di sotto di quello dell’anno precedente. I numeri in previsione puntano ad una riduzione di circa il 12%.

Considerata la situazione derivata dal COVID-19, tutto sommato Nadar ha tenuto sul mercato, e ci riteniamo sicuramente molto più fortunati rispetto alle realtà del turismo e della ristorazione“, ha commentato Claudio Crippa, amministratore unico e fondatore dell’azienda.

La tendenza del 2020 è stata quella di una riduzione di vendite di macchine production. che richiedono investimenti importanti. Al contrario, il 2020 ha visto il numero più alto in assoluto di pezzi unici venduti da Nadar dalla sua fondazione nel 2014: è cresciuta la presenza sul mercato di stampanti multifunzione più vicine al segmento entry level, come quelle delle famiglie VersaLink e AltaLink.

Il clima di incertezza è probabilmente la causa principale del calo di vendite di macchine da stampa di grandi dimensioni e che richiedono grandi budget – ha spiegato Crippa – Storicamente Nadar si è inserita sul mercato come punto di riferimento nel mondo production, ma la situazione del 2020 ci ha visto progressivamente puntare su altri tipi di prodotti“.

Incertezza a livello globale

La situazione di incertezza permea l’intera industria della stampa, come dimostra la posticipazione e la cancellazione di Drupa, la principale fiera del settore.

Xerox Natale 2020

Anche John Visentin, vicepresidente e CEO di Xerox, ha ribadito concetti simili nel messaggio di fine anno ai Partner (di cui Nadar Srl è parte).

Visentin ha anche ricordato come Xerox abbia supportato la società durante la crisi, fornendo tutto il possibile: da ventilatori a disinfettanti per le mani, dalle soluzioni digitali per una maggiore informazione dei pazienti, alle piattaforme per le lezioni in linea per insegnanti e studenti.

Niente cena sociale, ma un messaggio di solidarietà

Per la prima volta dalla fondazione, non si è tenuta la cena sociale di Nadar Srl, tradizionalmente all’apertura delle feste natalizie.

Il budget che era stato stanziato per questo ritrovo è stato invece interamente devoluto in beneficenza, a sostegno dell’ospedale Anoalite di Mungbere, Diocesi di Wamba, gestito dai Missionari Comboniani.

Gli altri traguardi del 2020

Nonostante le difficoltà, il 2020 ha portato diverse importanti novità in casa Nadar.

Innanzitutto, abbiamo completamente rinnovato il sito internet: come vedete, è ora più chiaro e spazioso.

Abbiamo anche contribuito alla pianificazione e alla realizzazione di una mostra fotografica sulla figura di Nadar, il fotografo francese del Diciannovesimo secolo al cui pseudonimo si ispira il nome della nostra azienda. Questa mostra, organizzata dal Centro Culturale di Milano, doveva essere inaugurata a novembre, ma a causa della crisi sanitaria, è stato tutto rimandato al prossimo anno.

Nel frattempo, è stato pubblicato il libro fotografico che contiene le opere in esposizione. Si intitola “Nadar: il tempo della fotografia“, e siamo orgogliosi di averne visto l’ideazione e la realizzazione in questo momento di crisi.

I nostri migliori auguri per il 2021

Chiudiamo il nostro tradizionale messaggio di auguri per dire a tutti i nostri clienti, simpatizzanti, partner e fornitori di tenere duro.

Almeno fino a marzo saremo ancora nell’incertezza. Poi, penso che inizieremo a vedere la luce alla fine del tunnel. Sperando che la serie di vaccini, oltre che a proteggere la popolazione più debole e i lavoratori in prima linea, porti anche più stabilità e fiducia nei mercati.Claudio Crippa

Fino ad allora, state in salute, state sereni, e rimanete accanto ai vostri cari e ai più deboli.

Il 2021 di Nadar vedrà un altro importante traguardo: i 35 anni di carriera nel mondo della stampa e della finitura di Claudio Crippa, fondatore di Nadar.

Buon Natale, e che il 2021 porti tanta salute e serenità a tutti voi.

Call Now Button